Fidelizzare i tuoi vecchi clienti è la strategia giusta per aumentare le vendite, tagliando i costi dell’acquisizione di nuovi clienti. Attrarre nuovi clienti infatti costa ben 6-7 volte in più di mantenere quelli esistenti.

Rispetto a un nuovo cliente, un cliente che ha già acquistato i tuoi prodotti e servizi si fida già del tuo brand, lo conosce e riconosce. Dunque è più facile che compri nuovamente da te senza che tu debba investire troppo tempo e soldi in una strategia pubblicitaria persuasiva.

In questa guida ti suggeriremo 7 strategie efficaci per fidelizzare i tuoi clienti e aumentare le vendite.

Chiedi ai tuoi clienti come migliorare i tuoi prodotti

Chi meglio dei tuoi vecchi clienti può dirti come migliorare i tuoi prodotti? Loro conoscono già i tuoi punti di forza, ma anche gli aspetti su cui devi ancora lavorare per incrementare la qualità del prodotto.

Quindi parla con loro a ogni occasione: di persona, al telefono, via mail, chiedendogli se sono soddisfatti del prodotto e cosa potresti fare per renderlo ancora migliore.

Se hai tanti clienti puoi servirti di intervistatori telefonici. Oppure usare strumenti come Survey Monkey, Typeform, GetFeedback, SurveyGizmo, Google Forms.

Per fare in modo che siano più propensi a rispondere al sondaggio, e aumentare al contempo le vendite, potresti offrire un buono di 5 euro per la loro collaborazione su un ordine di acquisto minimo di 30 euro.

Ecco alcuni esempi di domande da porre ai tuoi clienti:

  • Da 1 a 10 che voto dai ai nostri prodotti/servizi?

  • Sei soddisfatto del nostro servizio clienti?

  • Hai incontrato difficoltà a ordinare sul nostro e-commerce?

  • Consiglieresti i nostri prodotti a un tuo amico?

  • Cosa potremmo fare per migliorare i prodotti/il servizio?

  • Quali prodotti vorresti trovare nel nuovo catalogo che ora mancano?

Non farti problemi ad essere diretto e specifico. Poni anche domande precise che possono esserti di grande aiuto per ottenere un feedback sincero e migliorare i tuoi prodotti. Ad esempio, se sei un produttore di cosmetici, potresti chiedere ai tuoi clienti quali nuances vorrebbero trovare nella nuova collezione.

Crea nuovi prodotti o servizi complementari per i tuoi vecchi clienti

Ora che hai le risposte dei tuoi clienti, sfruttale per creare nuovi prodotti.

Ad esempio se decine di clienti ti hanno richiesto una nuance giallo oro, crea un nuovo smalto di quel colore.

Il feedback dei tuoi clienti esistenti è importante anche per creare prodotti che ora comprano altrove e per fornire servizi complementari a bisogni non ancora soddisfatti.

Ad esempio se vendi caldaie, potresti proporre, se già non lo fai, anche un servizio di revisione annuale da prenotare comodamente tramite un’app che invia anche un promemoria dell’appuntamento. O ancora: offrire un servizio di pronto intervento in caso di guasti, attivo 24 ore su 24.

Guadagna con i servizi in abbonamento o ricorrenti

I tuoi attuali clienti sono il target ideale anche per offrire servizi in abbonamento

che ti garantiranno una rendita passiva.

Ad esempio potresti vendere un piano di manutenzione annuale della caldaia che si rinnova in automatico.

Oppure proporre ai tuoi clienti un servizio ricorrente. Ad esempio se sei un dermatologo, dopo la prima mappatura dei nei, potresti fargli fissare già delle visite ricorrenti ogni 6 mesi per controllare l’evoluzione dei nei sospetti.

Apri un blog aziendale

Mantieni vivo il rapporto con i tuoi clienti, offrendogli contenuti utili, guide e consigli. Per farlo apri un blog aziendale in cui trattare gli argomenti del tuo settore.

I clienti condivideranno i tuoi post e lasceranno commenti in cui ti chiedono consigli. Questo dialogo si rivelerà prezioso nel momento in cui dovranno acquistare nuovamente i tuoi prodotti e si ricorderanno di te e della tua autorevolezza nel campo.

Invia una newsletter

I contenuti informativi del tuo blog, così come i post che sponsorizzano offerte speciali, possono essere sfruttati anche per inviare una newsletter ai clienti che ti hanno lasciato il loro indirizzo e-mail. Per raccogliere gli indirizzi dei tuoi clienti puoi offrire un buono sconto da 5 euro a chi si iscrive alla newsletter.

In questo modo avrai tutto l’anno un pubblico di clienti a cui proporre nuove offerte, prodotti in esclusiva e servizi in abbonamento.

Cura i tuoi canali social

I tuoi clienti trascorrono diverse ore al giorno sui canali social. Cerca di aumentare la tua presenza su questi canali di comunicazione.

Gruppi Facebook, Fanpage, canali Telegram sono tutti modi per instaurare un dialogo diretto con i tuoi clienti, creare un rapporto di fiducia e sviluppare un senso di community.

Instaura un rapporto umano con i tuoi clienti

L’empatia è fondamentale per fidelizzare i tuoi clienti, soprattutto oggi che le relazioni digitali hanno reso sempre più freddi i rapporti umani. Perciò tu agisci controcorrente: non lasciare che sia solo un bot a curare i rapporti con i tuoi clienti. A parità di prodotto e servizio, molti clienti sceglieranno l’idraulico che non aveva il muso quando svolgeva il suo lavoro. O il gestore di telefonia che offre un servizio clienti disponibile e cordiale. Ricordati di rimanere umano e che un sorriso può farti guadagnare un cliente per sempre.

Se vuoi una strategia personalizzata per fidelizzare i tuoi clienti e aumentare le vendite, non esitare a contattarci. Siamo certi che la nostra serietà e l’impegno che ci metteremo per far crescere la tua attività ti faranno diventare uno dei nostri clienti più fedeli. A presto!

//marcorillo.it/wp-content/uploads/2019/10/Logo-marco-rillo.png